venerdì 21 dicembre 2018

Questione pratica


La vita ha un senso oppure le attribuiamo un senso che è solo illusione? Sembra questa una di quelle domande “alla Marzullo”, ma in definitiva non così banale poiché ognuno se la pone seriamente, magari anche con una certa frequenza. Chi invece è costretto a concentrarsi nella lotta quotidiana per la propria esistenza, in senso stretto, non ha molto tempo per porsi questa domanda, invece tipica di chi è sazio, di chi non trova altra risposta alla propria esistenza che nella considerazione di sé e del proprio orticello privato.

Stabilire se il senso che vogliamo dare alla nostra pur effimera esistenza corrisponda a realtà o a mera illusione, non è solo questione “filosofica”, ma anzitutto pratica. In tal senso (è il caso di dirlo), ci viene in soccorso una citazione (non ricordo di chi, mi pare di Charles Bukowski): “I filosofi hanno solo interpretato il mondo in modi diversi; si tratta però di mutarlo”.

4 commenti:

  1. Olympe, hai sbagliato.
    La citazione è di Fantozzi!

    RispondiElimina
  2. "Gli attribuiamo" non ha senso, Olympe. Buoni feste.

    RispondiElimina